Laura Baffa

Diplomata in pianoforte, laureata in Discipline della musica, ha studiato canto  seguendo i corsi di perfezionamento in prassi esecutiva della vocalità barocca con Claudine Ansermet presso la Scuola di Musica di Milano, partecipando inoltre ai corsi di Musica Antica di Urbino.

Ha fatto parte di varie formazioni corali tra cui la Cappella musicale dei Servi di Bologna, Coro Alia Musica diretto da Roselise Gentile ed attualmente collabora con il Gruppo vocale Schütz.

Victoria Constable

Laureata in Lingue (italiano e francese) all’Università di Reading (GB) e con Master post-laurea con abilitazione per l’insegnamento, svolge quest’attività da tanti anni. In Inghilterra ha insegnato il francese nelle scuole superiori ed in Italia insegna l’inglese. Dal 2009 lavora come traduttrice di testi musicali per la casa discografica Tactus, per la casa editrice UTOrpheus e per privati.

A 6 anni ha iniziato lo studio del violino, facendo successivamente parte di orchestre giovanili.

L’amore per la musica l’ha portata a fare anche parte di vari cori, sia in Inghilterra che in Italia con particolare interesse per il repertorio rinascimentale e barocco. Ha studiato canto con la Prof.ssa Ada Contavalli.

Attualmente, è membro della Cappella Musicale Arcivescovile di San Petronio sotto la direzione di Michele Vannelli e fa parte del Gruppo Vocale Heinrich Schütz dal 2015.

Gabriele Corrado

Ha esordito nel coro giovanile del m° F. Salce, proseguito gli studi musicali al conservatorio G.B. Martini e conseguito la laurea in musicologia al DAMS di Bologna.
Ha approfondito la pratica esecutiva su repertori dal rinascimentale al ‘900 in diverse formazioni vocali e strumentali (Animi Causa, Alia Musica, coro da camera dell’Universita’ di Bologna, Camerata Polifonica del m° B. Zagni, coro e orchestra del m° G. Gaslini). Fa parte del gruppo vocale H. Schütz dal 2016.

Maria Emma Dolza

Ha compiuto studi musicali presso la scuola di canto dell’ Istituto Musicale “F. Canneti” di Vicenza, diplomandosi successivamente presso il Conservatorio di Padova.

Per un breve periodo ha collaborato come aggiunta del Coro presso il Teatro Comunale di Bologna. Ha fatto parte delle formazioni cameristiche del Collegium Musicum Almae Matris dell’ Università di Bologna, direttori Fulvio Angius e Mario Baroni e Tavolata Polifonica Bolognese, sotto la guida di Adone Zecchi.

Da molti anni è componente della Camerata Polifonica Martini diretta da Bruno Zagni e dal febbraio 2008 collabora con il Gruppo Vocale Heinrich Schütz.

Chiara Faiolo

Laureata in Lingue e Letterature Moderne all’Università di Bologna, ha svolto incarichi come libera professionista per diverse case editrici; dal 2014 insegna lingua e cultura spagnola nelle scuole medie e superiori del comprensorio bolognese.

Inizia lo studio del pianoforte all’età di 8 anni con il M° Fabio Sormani e a 15 anni entra a far parte del coro Ars Cantus, diretto dal M° Giovanni Tenti. A 18 anni comincia a studiare canto solistico presso la Scuola Civica Musicale di Milano Casa delle Note, sotto la guida del M° Stefano Ginevra. Presto però si rende conto che all’esperienza individuale predilige la musica corale e di gruppo, per la sua ricchezza armonica e la sua dimensione collettiva.

Studentessa all’Unibo, nel 2000 entra nel del Collegium Musicum Almae Matris ( del quale è stata per molti anni Consigliere, nonchè Presidente) e nel 2003 anche del gruppo cameristico dello stesso Collegium, con il quale partecipa a un workshop con i King’s Singers. Ha partecipato a numerose tournée all’estero (Regno Unito, Germania, Austria, Svezia, Finlandia, Islanda) e a vari scambi musicali con gruppi stranieri, oltre a progetti esterni collaborando con gruppi ad hoc.

Nei 25 anni di militanza corale ha attraversato tutte le sezioni femminili, da contralto secondo a soprano primo.

Fa parte del gruppo Schütz dal 2016.

Mila Ferri

Laureata in Medicina, psichiatra, ha al suo attivo lo studio del pianoforte ed esperienze pluriennali di vocalità, anche solistica, in varie formazioni corali e gruppi da camera (Santa Maria dei Servi, Centro Musica Antica di Padova, Accademia Bach di Padova, Collegium Musicum Almae Matris, Coro da Camera di Bologna) sotto la guida di Pellegrino Santucci, Livio Picotti, David Winton, Pier Paolo Scattolin.

È componente del Gruppo Vocale Heinrich Schütz dal 1996.

Franca Fiori

Diplomata in pianoforte e musica corale, nonché in didattica musicale presso il Conservatorio di Bologna, ha inoltre studiato organo e composizione organistica.

Ha svolto attività di maestro preparatore presso il teatro Regio di Parma ed ha collaborazione per diversi anni con il Coro del Teatro Comunale di Bologna. Vanta esperienza in svariate compagini corali e da camera sotto la guida di Adone Zecchi, Bruno Zagni, Enrico Volontieri.

Dal 1985 è componente del Gruppo Vocale Heinrich Schütz.

Fabio Galliani

Nel Gruppo Vocale Heinrich Schütz dal 1996, ha fatto parte per anni del Coro da camera dell’Università di Bologna, con il quale ha partecipato a concerti in molti paesi europei.

Collabora con il Coro da camera Città di Bologna (musica rinascimentale e barocca), con il Coro Arcanto (progetti di musica contemporanea) e la cappella di San Giacomo (musica rinascimentale sacra agostiniana).

Affianca a quella corale un’intensa attività strumentale, soprattutto nel campo della musica etnica.

Fa parte da molti anni del celebre gruppo delle Ocarine di Budrio ed è curatore del locale Museo dell’Ocarina.

Barbara Giorgi

Inizia gli studi musicali alla Scuola Civica “C. Monteverdi” di Cremona, frequenta poi corsi di teatro con Claudia Palombi e Bianca Maria Pierazzoli del Gruppo Libero Teatro.

Allieva di Candace Smith, partecipa a diversi seminari di canto e improvvisazione con Luisa Cottifogli, Cristina Zavalloni, Antonella Talamonti e Rossana Baroncelli.

Ha al suo attivo attività in numerosi gruppi corali tra cui Sarah Sheppard Spirituals, Attosecondo, Camerata Polifonica “G.B. Martini” diretta da Bruno Zagni, Corale Arcanto, Coro e Coro da Camera del Collegium Musicum Almae Matris dell’Università di Bologna, Coro da Camera di Bologna con Pier Paolo Scattolin, quartetto vocale Diatriba Ensemble e Cappella Agostiniana.

Gianni Grimandi

Diplomato in pianoforte, ha successivamente conseguito i diplomi in organo e composizione organistica sotto la guida di Francesco Tasini e con il massimo dei voti in clavicembalo e strumenti affini, allievo di Marina Scaioli.

Si dedica, oltre che al canto, all’attività concertistica al pianoforte, all’organo e al clavicembalo, utilizzando copie fedeli di strumenti antichi.

È direttore del coro parrocchiale della Ss. Trinità di Bologna.

Dal 1999 è componente del Gruppo Vocale Heinrich Schütz.

Marcus Köhler

Laureato in Filosofia. Attivo in diversi gruppi corali e cori lirici (Società corale Euridice, Coro da Camera di Bologna, Athestis Chorus, Voci barocche del Teatro di Ravenna, Coro lirico Amadeus, Color Temporis, Arcanto), con un repertorio che spazia dal periodo rinascimentale sino a quello contemporaneo. Alcune esibizioni solistiche in opere sacre (Purcell, Bach, Mozart, Beethoven).

Nel Gruppo Vocale Heinrich Schütz dal 2006.

Laura Manzoni

Laureata in Lettere e perfezionata in Musicologia, ha compiuto studi pianistici, poi si è dedicata al canto e in particolare alla prassi barocca.

Ha studiato con Candy Smith, Patrizia Vaccari, Gloria Banditelli a Bologna; con Jan Marc Bruin e Jill Feldman a Lione.

Tra il 2001 e il 2004 ha partecipato al Laboratorio per la Musica e l’Opera Barocca di Bazzano (BO) in cui ha interpretato opere di G.B. Gajani e F. J. Haydn.

A Rovereto, nel 2004, ha partecipato a Mitteleuropäisches Barockorchester und Chor che ha visto come maestro invitato Barthold Kuijken.

Ha collaborato con numerosi ensemble vocali italiani e francesi e attualmente canta nei gruppi vocali Heinrich Schütz e Color Temporis di Bologna, dove si esibisce anche come solista.

Ha partecipato all’incisione di numerosi dischi.

Gianni Mingotti

Laureato in Ingegneria, ha studiato pianoforte durante gli anni scolastici, alternando esperienze anche come organista e direttore del coro della parrocchia di appartenenza.

Ha al suo attivo una partecipazione decennale al coro di Santa Maria dei Servi, col quale si è esibito in varie città italiane, sotto la direzione di Pellegrino Santucci.

Dal 1996 fa parte del Gruppo Vocale Heinrich Schütz.

Anna Maria Pieczynska

Diplomata in violino e laureata in Musicologia, ha conseguito il Master post lauream in canto (Polonia).

Membro del Coro Polifonico UKSW di Varsavia (2001-2008) e del Coro Gregoriano Femminile UKSW (2003-2008), diretto da Don Prof. K. Szymonik.

Dal 2007 membro e fondatore della Mulierum Schola Gregoriana “Clamaverunt Iusti“(Varsavia), dir. M. Slawecki.

Ha partecipato a numerosi concerti e festival nazionali e internazionali in varie città europee.

Ha preso parte a varie registrazioni di dischi e ad esibizioni alla Filarmonica Nazionale, al Teatro Nazionale, alla Radio e TV polacche.

Sta approfondendo gli studi sul canto gregoriano a Bologna con il Prof. N. Albarosa. Continua l’attività di ricerca musicologica e di recensione (rivista “Muzyka 21“).

Attualmente canta nell’Ensemble vocale Color Temporis e nel Gruppo Vocale Heinrich Schütz (dal 2010).

Giacomo Serra

Si diploma al biennio specialistico di violoncello presso il conservatorio di Bologna con Antonio Mostacci.

La sua formazione si arricchisce dell’esperienza di Nicola Baroni, Francesco Dillon, Ilaria Maurri, Luca Fiorentini, Luca Franzetti e Orfeo Mandozzi.

Come violoncellista ha fatto parte dell’orchestra Collegium Musicum Almae Matris e dell’Orchestra Giovanile Italiana esibendosi con direttori come Peter Shannon, Zoltan Pesko, Donato Renzetti, Nicola Paszkowsky, Gabriele Ferro, Riccardo Muti, Gianandrea Noseda, Andrea Battistoni, Jonathan Webb.

Ha collaborato con la Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna, l’orchestra del Ventidio Basso di Ascoli e l’orchestra S.O.L.T.I. diretto da Aziz Shokhakimov, Mikhail Pletnev, Paolo Olmi, Giuseppe Sabatini, Yves Abel, Claudio Maria Micheli e Daniele Agiman.

Per la musica da camera ha studiato con Mauro Valli, Stefano Chiarotti, Alina Company, Antonello Farulli, Renato Rivolta e Alberto Miodini.

Si esibisce in duo (sia come violoncellista che come cantante) con la pianista Elena Cortese, con la quale ha partecipato a diversi concorsi.

Dal 2005 ha avviato lo studio del canto con Michele Andalò. Si è specializzato nel repertorio barocco e liederistico con Monika Bürgener presso la Hochschule für Musik di Würzburg e con William Matteuzzi. Si diploma con il massimo dei voti e la lode nel 2016 al biennio specialistico presso il Conservatorio di Bologna con Monica Bacelli e Gregory Bonfatti.

Ha partecipato a masterclasses con i maestri Richard Barker e Alfonso Antoniozzi.

Ha cantato come basso solista nella Johannes-Passion e la Messa in si minore di Bach con l’orchestra Harmonicus Concentus; come narratore nel Combattimento di Tancredi e Clorinda alla Pinacoteca Nazionale di Bologna. Ha eseguito estratti dai ruoli di Ford e Rigoletto per il festival Aperto al Valli di Reggio Emilia e al comunale di Ferrara nello spettacolo Credito Italiano Verdi. Ha preso parte come solista alla rassegna Pietre che Cantano (direzione artistica Luisa Prayer) nell’estate 2014. Ha cantato alcuni Lieder di Schubert all’interno della rassegna ExNovo 2014-15 alle sale Apollinee del teatro La Fenice con il pianista Aldo Orvieto. Collabora con formazioni professionali come il Gruppo Vocale Heinrich Schütz, Coro da Camera di Bologna, Monteverdichor Würzburg, Zerocrediti e Zero Vocal Ensemble.

Nella stagione 2016-2017 partecipa  a diverse produzioni con il  Coro del Teatro Petruzzelli di Bari  e della Fondazione Carlo Felice di Genova.

E’ selezionato per collaborazioni con il Collegium Vocale Gent diretto da P. Herreweghe

Marta Serra

Laureata in Biotecnologie, si è dedicata allo studio del pianoforte e del violino; ha inoltre studiato Composizione al Conservatorio di Bologna con Michele Serra.

Per diversi anni voce bianca nella Cappella Musicale di San Petronio sotto la guida di Antonio Burzoni e Sergio Vartolo, ha partecipato al progetto Voices of Europe 2000 con tournée presso le nove capitali europee della cultura sotto la guida di Pier Paolo Scattolin e Thorgerdur Ingolfsdottir.

Dirige stabilmente dal 1997 la formazione corale Sancti Petri Burgi Chorus di Bologna. Ha collaborato con vari gruppi vocali, tra cui Fortuna Ensemble (con cui ha inciso per la Tactus), e “Voices of Europe“.

Si dedica all’approfondimento del canto gregoriano con il prof. Nino Albarosa.

Dal 1999 è componente e maestro preparatore del Gruppo Vocale Heinrich Schütz.

Laura Vicinelli

Laureata in Medicina e Chirurgia, Medico di Sanità Pubblica, ha studiato canto con la specialista di vocalità barocca Cristina Miatello.

Vanta pluriennale attività come mezzosoprano solista (oratori di Haendel, Messa in Si minore e Cantate di J.S. Bach, oratori di Pellegrino Santucci, Stabat Mater e Messe di Haydn, Requiem e Litanie di Mozart, Salmi e Cantate di  Vivaldi, Porpora, Scarlatti) sotto la guida di vari direttori (Pellegrino Santucci, David Winton, Giuseppe Zanaboni, Alessandra Mazzanti, Aldo Sisillo, Pierpaolo Scattolin, Enrico Volontieri) ed in gruppi vocali da camera (Gruppo Vocale Heinrich Schütz, Quartetto Marenzio, Coro da Camera di Bologna, Coro da camera Eclectica, Ensemble Color Temporis).

Nell’ultimo triennio si dedica all’approfondimento del canto gregoriano con il prof. Nino Albarosa

È componente del Gruppo Vocale Heinrich Schütz dal 1987.

Stefano Visinoni

Ingegnere di giorno e corista/editore di notte, dalla fine degli anni ’90 entra a far parte di diversi gruppi vocali attivi sulla scena bolognese (Cori del Collegium Musicum Almae Matris, Camerata Polifonica G.B. Martini, Cappella Musicale di San Giacomo, Ensemble D.S.G.) maturando una predilezione per la musica estremamente antica o estremamente moderna.

Dal 1999 al 2001 è Presidente del Consiglio Direttivo del Collegium Musicum Almae Matris.

Ha partecipato a incisioni in Italia e all’estero, anche come solista.

Dal 2006 è fondatore e uno dei principali animatori dell’Associazione Culturale Double Shot, piccolo-grande editore di fumetti, e ha all’attivo più di quaranta traduzioni pubblicate da vari editori.