Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.

“Videte Dolorem Meum” – Voce di chi piange: dall’esilio al Sabato Santo

9 Marzo 2013 @ 18:00

Musiche di

Alonso Lobo (ca. 1555-1617)

Marc-Antoine Charpentier (c.1634-1704)

 Carlo Gesualdo da Venosa (1566-1613)

 

Flauti

Fabio Galliani, Nozomi Shimizu

 

Gruppo Vocale “H. Schütz”

 

Clavicembalo e direzione

 Roberto Bonato

 

Nel concerto per il tempo di Quaresima riecheggia la voce di chi piange.

Il popolo che ai salici dell’esilio ha appeso le cetre si chiede: “Come cantare i canti del Signore in terra straniera?”; per Giobbe “La cetra accompagna lamenti e il  flauto coloro che piangono”.

E i testi dei Responsori del Sabato Santo, mentre esortano Gerusalemme a “togliere le vesti della gioia e prendere cenere e cilicio poiché in essa è stato ucciso il Salvatore di Israele”, richiamano i popoli tutti a considerare se v’è un dolore simile a quello di chi  piange perché “Ci ha lasciato il nostro pastore, la fonte dell’acqua viva, e al suo transito anche il sole si è oscurato”.

Così i cromatismi armonici e le asprezze melodiche dei Responsoria destinati all’Ufficio delle Tenebre, capolavoro del principe Carlo Gesualdo da Venosa, costituiscono i mezzi più espressivi per descrivere i tormenti della Passione del Cristo e il lamento di chi assiste al supremo sacrificio dell’uomo giusto.

 

Dettagli

Data:
9 Marzo 2013
Ora:
18:00
Categoria Evento:

Organizzatore

San Giacomo Festival
Sito web:
http://www.sangiacomofestival.it/

Luogo

Oratorio di Santa Cecilia
Via Zamboni n. 15
Bologna, BO 40126 Italia
+ Google Maps